Tutti nel corso dell’anno viviamo momenti particolarmente pesanti sia dal punto di vista fisico che psicologico. A risentirne è l’intero organismo che lancia dei segnali di allarme per farci ritornare sulla retta via, modificando cattive abitudini ed eventualmente ricevendo un aiuto dall’esterno. Sonno ridotto, alimentazione sbagliata e ritmi sregolati incidono molto e, a questi, si aggiungono fattori esterni come il caldo intenso.

Esistono due tipologie di stanchezza entrambe legate a tali situazioni: transitoria e cronica. La prima è risolvibile con dei periodi di riposo e regolando il ciclo sonno-veglia, la seconda è più complessa e potrebbe dipendere da fattori più gravi.

  1. Stanchezza cronica: di che si tratta?
  2. Come riconoscere la stanchezza cronica?
  3. Rimedi contro la spossatezza
  4. Intervenire con gli integratori alimentari
  5. Integratori contro la stanchezza consigliati da noi

Stanchezza cronica: di che si tratta?

La sindrome da stanchezza cronica è una patologia fastidiosa caratterizzata da un intenso e persistente senso di fatica apparentemente non provocato da una causa particolare. Alcuni studi hanno stimato che in Italia soffrono di tale problematica più di 200 mila persone: risulta più frequente nella fascia d’età che va dai 40 ai 50 anni e nel 60% dei casi si tratta di individui di sesso femminile.

Chiamata anche sindrome da fatica cronica CFS o encefalomielite mialgica, chi ne è affetto non trova giovamento dopo una dormita o riposandosi. Tale disturbo può verificarsi per diverse ragioni, tra le più comuni può esserci un’infezione virale, dei difetti del sistema immunitario, sbilanciamenti ormonali o problemi di natura psicologica causati da periodi di forte stress o dopo avere vissuto un trauma emotivo.

Come riconoscere la stanchezza cronica?

Vi sono dei sintomi ben precisi che indicano la presenza di tale problematica. Primo tra tutti il senso di fatica duraturo e stanchezza intensa abbinati a problemi di memoria e concentrazione, dolori muscolari, mal di gola, linfonodi ingrossati, mal di testa e dolore alle articolazioni. Sonnolenza persistente anche di giorno, disturbi del sonno, nervosismo, irritabilità, apatia, debolezza, vertigini, sudorazione intensa e svenimenti.

La spossatezza provata non sembra risolvibile in alcun modo e tende a peggiorare dopo un’intensa sessione di attività fisica o dopo un periodo fortemente stressante. 

Se i disturbi proseguono per lungo tempo, almeno 6 mesi, è necessario rivolgersi al medico che indicherà al paziente la terapia da seguire.

Rimedi contro la spossatezza

In linea generale dovrebbe essere buona abitudine condurre una vita sana e regolata, senza esporsi a fonti di stress o eccedere con l’attività sportiva. È consigliabile evitare il consumo di bevande alcoliche, caffè, zuccheri e dolcificanti artificiali, prediligere cibi facilmente digeribili e non abbuffarsi, ritagliarsi delle ore nell’arco della giornata per riposarsi e instaurare una routine del sonno regolare.

Intervenire con gli integratori alimentari

Vi sono alcune sostanze che allievano i disagi provocati dalla stanchezza, essi possono essere assunti sotto forma di integratori alimentari.

  • Carnitina: amminoacido coinvolto nella produzione di energia che regola anche la funzione cardiovascolare. Molto utilizzata dagli sportivi, per incrementare le performance e facilitare il recupero muscolare, e dai soggetti in sovrappeso per dimagrire, in quanto svolge un ruolo importante nel metabolismo dei lipidi. Aumenta la resistenza e riduce la fatica, negli anziani gestisce i livelli di colesterolo.
  • Magnesio: minerale fondamentale per l’organismo che partecipa a numerosi processi fisici, dalla sintesi delle proteine al funzionamento di muscoli e nervi. Controlla, anche, i livelli di glicemia e la pressione sanguigna. Partecipa al trasporto del calcio e del potassio nelle membrane cellulari e alla trasmissione dell’impulso nervoso, della contrazione muscolare e del battito cardiaco.
  • Potassio: regola i liquidi e i minerali intra ed extra cellulare, si occupa di normalizzare la pressione sanguigna e della contrazione muscolare inclusa quella cardiaca.
  • Vitamine del gruppo B: le vitamine B1 e B2 sono coinvolte nel metabolismo energetico dei carboidrati, la vitamina B3 è importante per la circolazione sanguigna, la respirazione cellulare e il sistema nervoso. La vitamina B5 si occupa del metabolismo di grassi, proteine e carboidrati e della gestione del colesterolo. La vitamina B6 supporta la formazione degli ormoni. La vitamina B8, chiamata anche biotina o vitamina H, è fondamentale nel metabolismo delle proteine, degli acidi grassi e del glucosio. La vitamina B9 o acido folico interviene nella sintesi delle proteine e del DNA.

Gli integratori costituiscono un valido aiuto per riprendere possesso della propria vita, combattendo i sintomi e il fastidioso senso di stanchezza invalidante.

Integratori contro la stanchezza consigliati da noi

Sustenium Plus Formula Intensa: fornisce all'organismo energia e tonicità nei periodi di stress, affaticamento o cambi di stagione, contiene creatina, arginina, beta alanina, vitamine e sali minerali. Confezione da 22 bustine, gusto arancia o tropicale.

Energy+ ricarica integratore alimentare: contiene creatina, arginina, carnitina, vitamine e sali minerali. Il pool vitaminico-minerale composto dalle vitamine B6 e B12, dalla vitamina C, dal ferro e dal magnesio contribuisce al normale metabolismo energetico e aiuta a ridurre la stanchezza e l’affaticamento. Il potassio contribuisce alla normale funzione muscolare. Confezione da 20 bustine.

Enertonic integratore energetico PROMO 1+1: utile in stati di stanchezza fisica-mentale da assumere un flaconcino al giorno, con succo di naturale di mirtillo e miele o al gusto di ciliegia per bambini.

Polase: integratore alimentare di Potassio e Magnesio che ti aiuta a combattere stanchezza e fatica fisica dovuta al caldo. Confezione da 24 bustine effervescenti al gusto di arancia o 16 flaconcini ai frutti rossi.

Enersal Plus Integratore salino: a base di Magnesio, Potassio e Carnitina, dona al corpo energia, regola l'idratazione dell'organismo dopo sforzi intensi, attività sportiva e periodi di caldo. Confezione da 20 bustine.

Articoli dal Blog

Visita il Blog

Product added to wishlist

Con riferimento al Provvedimento dell’Autorità Garante per la Tutela e Protezione dei Dati Personali Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014) informiamo che questo sito non utilizza cookies di profilazione ma solo cookies di natura tecnica, funzionale e statistico. Per maggiori informazioni prendere visione dello specifico paragrafo all’interno delL'INFORMATIVA PRIVACY nel sito. Se accedi a un qualunque elemento al di fuori questo banner, acconsenti all'uso dei cookies.

CLICCA SU ACCETTA TUTTO se accetti.

QUESTO MESSAGGIO NON TI VERRà MAI PIù VISUALIZZATO!